banner

updated 10:56 AM CEST, Jul 28, 2020
Super User

Super User

Robur et Fides piange "Chicco" Zorzi

La Polisportiva Robur et Fides piange la morte di Enrico "Chicco" Zorzi, per diversi anni giocatore della nostra prima squadra di pallacanestro.
Alla famiglia le più sentite condoglianze da tutta la Polisportiva.

Robur 2020/2021, SI RIPARTE!!!

Sono stati mesi di intenso lavoro in casa Robur et Fides, con la società che ha sfruttato questo lungo periodo di stop forzato per mettere a fuoco, dapprima una valutazione di una collaborazione in ambito Settore Giovanile e poi una eventuale condivisione della Serie B, con Academy Varese; purtroppo tentativi naufragati e, pertanto, ci si è concentrati sulla rivisitazione di tutta la divisione Basket della nostra Polisportiva che, comunque, troverà la nostra prima squadra regolarmente ai nastri di partenza della stagione 2020-2021 del terzo campionato nazionale.

La filosofia del nuovo corso dirigenziale, con il nuovo responsabile unico della sezione basket Luca Dal Ben, coadiuvato da Andrea Colombo per la supervisione della prima squadra e da Marco Osculati a supervisionare il Settore Giovanile oltre che al prezioso apporto di tutti i consiglieri vicini alla sezione basket, è di continuare nell’opera educativa che è alla base di tutto il movimento sportivo della polisportiva, costruendo una prima squadra che sia un vero punto di riferimento per i nostri giovani e che sia lo sfogo naturale dell’attività che partendo dal minibasket, sapientemente diretto da Martino Rovera,  continua nel Settore Giovanile che da quest’anno ha il nuovo responsabile tecnico in Romano Pagani. 

Dell’allenatore della prima squadra dedicheremo una pagina ad hoc successivamente, perché riteniamo giusto potervi raccontare l’uomo, il formatore, l’educatore e l’allenatore in profondità.

Con queste premesse sono stati confermati i veterani Marco Allegretti, probabilmente il miglior giocatore della Serie B della stagione scorsa, e Lorenzo Gergati, entrambi estremamente motivati a riscattare la deludente stagione 2019/20; oltre al ruolo fondamentale sul terreno di gioco, verrà chiesto ai due senatori di mettere al servizio della squadra la loro esperienza e il loro carisma per favorire la crescita dei giovani presenti nel roster della prima squadra e del Settore Giovanile.

Rientreranno alla base il tiratore Matteo Maruca, dopo la breve esperienza a Oleggio prima della sospensione del campionato e Nikola Ivanaj, di ritorno a casa dopo l’esperienza professionistica a Imola in Legadue. Da entrambi ci si aspetta la definitiva consacrazione a livello senior.

La sessione di mercato estiva ha permesso di firmare il lungo Riccardo Antonelli, cavallo di ritorno in terra varesina e in maglia gialloblù dopo una lunga esperienza da professionista a tutte le latitudini italiane (Varese, Bisceglie, San Severo, Palermo Crema alcune delle tappe delle ultime stagioni), e Penny Hidalgo, razzente playmaker che dopo due anni da assoluto protagonista in serie C Gold a Gallarate vuole dimostrare il suo valore da protagonista nella categoria già assaggiata a Oleggio tre stagioni fa, ma per la quale allora era ancora acerbo.

Il contorno della squadra sarà formato in toto dai giovani del 2001… Andrea Calzavara di ritorno dopo lo scampolo di stagione vissuto da protagonista in C Gold a Gallarate, Iacopo Iaquinta finalmente ristabilito dagli infortuni delle scorse stagioni e Giorgio Trentini con impiego full time nella nostra serie B dopo la positiva esperienza in serie C Silver con la formula del doppio tesseramento.

A tutti loro si chiede di coinvolgere l’ambiente con il loro entusiasmo e la loro voglia di giocare da protagonisti in un campionato impegnativo come la serie B.

Trattativa aperta, per la conclusione del roster, per il ritorno del lungo Sofo Assui, altro prodotto della “cantera” roburina di rientro dopo l’esperienza in C Gold a Isernia.

Per tutti i nostri giovani che non faranno parte della rosa della serie B (Tommaso Somaschini, Riccardo Caruso, Giovanni Dal Ben), sono state trovate o sono in dirittura di definizione delle soluzioni che permettano ai nostri giocatori di continuare il loro percorso di crescita in società limitrofe con spazi e responsabilità importanti.

Alè Fioeu!

Emergenza Coronavirus

La A.P.D. Robur et Fides conferma la chiusura delle proprie strutture sportive nel rispetto della normativa in materia di contenimento del contagio da Coronavirus.
E' un provvedimento responsabile e necessario : noi siamo sempre stati in linea con le Amministrazioni con cui collaboriamo, tempestivi e ligi nel rispetto delle normative regionali e governative chiudendo gli impianti quando richiesto.
Oltre al costante monitoraggio dell’evolversi della situazione con una continua attenzione agli utenti, la polisportiva Robur et Fides ha pensato ad interventi ad hoc di sanificazione ed igienizzazione nei diversi impianti.
Quando ci sarà il nullaosta alla riapertura saremo pronti e operativi fornendo ai nostri soci, come sempre, le soluzioni migliori per la riorganizzazione e il recupero delle attività sportive interrotte.

SOSPENSIONE ATTIVITA' MINIBASKET

Comunichiamo che, come imposto dalle nuove disposizioni regionali, le LEZIONI MINIBASKET saranno sospese fino a domenica 8 marzo.

Comunicheremo prontamente variazioni o proroghe degli emendamenti.

Subscribe to this RSS feed