banner

updated 10:56 AM CEST, Jul 28, 2020
Gian Marco

Gian Marco

Matteo Macchi risponde presente alla convocazione della Svezia

In attesa di notizie ufficiali circa la ripresa dell’attività sportiva, dall’estero arriva una notizia molto interessante riguardo un nostro talento delle giovanili. Matteo Macchi, esterno dell’under 16 già protagonista di buone prove anche al piano superiore, è stato, infatti, convocato dalla nazionale svedese di categoria per il prossimo ritiro di Södertälje. 24 i ragazzi che si ritroveranno in palestra dal 3 al 9 agosto, periodo di lavoro che servirà allo staff per selezionare i 16 partecipanti ai prossimi campionati nordici, che si disputeranno in Finlandia. Ottima chance, quindi, per il nostro Matteo, che possiede doppio passaporto: ”Sono molto felice della chiamata, sarà un onore per me poter vestire la maglia della Svezia, paese d’origine di mia madre. In questo periodo di sosta forzata mi sono tenuto in costante allenamento sia fisico che cestistico. Ho sfruttato la nuova macchina sparapalloni, regalatami dai miei genitori per il compleanno, per esercitarmi in particolare sul tiro. Continuerò a tenermi in forma per farmi trovare pronto per quest’avventura”. Gli auguriamo di giocarsela al meglio sfruttando l’occasione per impreziosire ulteriormente il suo percorso di crescita, che, anche stavolta, si colorerà di gialloblù. Lycka till Matteo!  

Alèe Fiö… - 19

Con qualche giorno di ritardo torna online “Alèe Fiö…”, rubrica dedicata ai gruppi del nostro settore giovanile:

SERIE D/DNG

La vittoria casalinga con Pegli, utile per abbandonare la coda della classifica del girone A della DNG, non dà, purtroppo la svolta sperata alla stagione dei ragazzi di Cattalani e Natola. Il referto rosa conquistato lo scorso martedì è, infatti, seguito da due brutte sconfitte con Malnate e Crocetta.

Domenica sarà la volta della trasferta in quel di Cislago, che andrà affrontata con la fame e la grinta di chi non vuole prolungare la propria stagione per cercare la salvezza attraverso gli scontri diretti dei playout.

UNDER 18 REGIONALE

Il campus di coach Santandrea prosegue con i risultati positivi grazie alla vittoria interna con Saronno (approfondimento cliccando QUI), che consente di mantenere la seconda posizione in classifica insieme alla Valceresio, che, però, ha il vantaggio di aver vinto lo scontro diretto con i gialloblù.

Sarà, perciò, importantissimo il big match di questa sera con l’attuale capolista Sangiorgese Blu, che guda la graduatoria del girone Gold varesino con 2 punti di vantaggio sui gialloblù.

UNDER 16 ECCELLENZA

Molto bravi i 2004, che disputano un gara coriacea e vendono carissima la pelle nell’incontro con la corazzata Olimpia Milano, che controlla sì la gara ma riesce a fare lo strappo decisivo solamente nella seconda parte dell’ultimo quarto.

Prossimo appuntamento sabato alle ore 18 sul campo dell’Urania Milano, in una gara da vincere per blindare, a due giornate dal termine della regular season, il settimo posto dal tentativo di rimonta dell’ABA.

UNDER 16 TOP

Prosegue il momento no del Campus, che non riesce mai ad entrare in partita ed incappa in un’altra brutta sconfitta con i pari età di Bollate, che dominano approfittando della sterilità offensiva dei ragazzi di coach Cappelli.

Non sarà certamente semplice invertire la rotta nel match casalingo di domenica pomeriggio con Social O.S.A., formazione attualmente imbattuta in stagione.

UNDER 15 ECCELLENZA

Convincente vittoria quella della Colesanus di coach Todisco sul campo dell’Here You Can Pavia, con il 47-74 finale che conferma appieno l’attuale divario fra le due formazioni (approfondimento cliccando QUI)

Concentrazione massima in vista della gara di cartello di domenica con Olimpia Milano: una vittoria consentirebbe ai 2005 di riportarsi a sole due lunghezze di distacco dagli avversari, profilandosi come principale rivale dei meneghini per il primo posto.

UNDER 14 ECCELLENZA

Vittoria limpida anche per i 2006, che battono senza patemi il fanalino di coda Vanoli Cremona nella gara della scorsa domenica, valevole come quarta giornata di ritorno. La partenza con l’acceleratore pigiato consente, infatti, ai ragazzi di coach Pagani di chiudere i conti già al termine della prima frazione di gioco (approfondimento cliccando QUI)

Sabato pomeriggio sarà la volta della trasferta in quel di Milano, che vedrà i gialloblù opposti ai Tigers. Buona occasione questa per allungare la striscia positiva e mantenersi a stretto contatto con le prime della classe.

UNDER 14 REGIONALE

Nessuna gara ufficiale disputata dai ragazzi di coach Cantarelli la scorsa settimana, servita per intensificare gli allenamenti in vista dei prossimi impegni del girone Bonze 1 varesino.

L’ultima di andata vedrà, infatti, la sfida fra la Elmec e la Valceresio, da disputarsi sul parquet di Induno Olona. Le due squadre sono separate da soli 2 punti in classifica, con un eventuale vittoria esterna che consentirebbe al Campus di scavalcare in classifica i rivali, salendo al secondo posto dietro Verbano Luino.

UNDER 13 ELITE

Altra vittoria esterna per i 2007, che superano di slancio anche Milanotre con una prova corale veramente apprezzabile, dalla quale emergono le prestazioni offensive di Bergamin e Moranzoni.

Cruciale la gara di domenica a Cantù, campo su cui la Coelsanus era caduta nella gara inaugurale della stagione valevole per il girone Top 2. La voglia di rivalsa potrebbe essere un valore aggiunto non da poco per puntare a confermare il ruolo di seconda forza del girone Top Rosso.

UNDER 13 REGIONALE

I 2008 cedono, infine, il passo in quel di Malnate non riuscendo a trovare le contromisure necessarie per arginare lo strapotere fisico dei padroni di casa, che strappano così il primo referto rosa della seconda fase.

I ragazzi di coach Somaschini torneranno in campo sabato per la trasferta a Lentate Sul Seveso, che li vedrà opposti al Nuovo Basket Groane.

Per rimanere sempre aggiornati sull’attività cestistica, consultate il nostro SITO.

Alèe Fiö… - 18

Seconda uscita del mese di febbraio per “Alèe Fiö…”, rubrica dedicata ai gruppi del nostro settore giovanile:

SERIE D/DNG

Il febbraio dei ragazzi di Cattalani e Natola parte anch’esso col piede sbagliato. Arrivano, infatti, due brutte sconfitte, la prima in DNG con College Basketball, che fa valere la sua maggior fisicità, e la seconda in serie D a Clivio, con i padroni di casa che approfittano della prestazione decisamente incolore della Elmec, che purtroppo vede anche allontanarsi la zona salvezza.

Diventeranno fondamentali, perciò, le gare di questa settimana, in cui serviranno dei segnali forti da parte dei ragazzi, chiamati ad invertire definitivamente la rotta per onorare il doppio impegno stagionale. Lo scontro di martedì con Pegli (evento cliccando QUI), anch’essa in coda alla classifica del girone A della DNG, avrà, perciò, un solo possibile risultato, da provare a bissare venerdì con Malnate (evento cliccando QUI).

UNDER 18 REGIONALE

Vittoria in volata per la Elmec nella quinta giornata del girone Gold varesino. I ragazzi di coach Santandrea sbancano, infatti, il PalaDante di Legnano con il punteggio di 64-66, che consente di scavalcare in classifica proprio la Wiz e salire al terzo posto provvisorio (approfondimento cliccando QUI).

Certamente alla portata sembra essere anche il prossimo turno di campionato, in programma giovedì sera sul campo 2. L’avversaria di turno dei 2002 sarà, infatti, Saronno (evento cliccando QUI), reduce dal successo interno con il fanalino di coda Cuoricino Cardano.

UNDER 16 ECCELLENZA

Due sconfitte in altrettante uscite per i ragazzi di coach Triacca, che alzano bandiera bianca sia mercoledì nel derby con Varese Academy che sabato nella difficilissima trasferta di Brescia. A poche giornate dal termine del girone eccellenza lombardo, sono ormai ridotte al lumicino le speranze di qualificazione all’interzona nonostante una stagione che ha messo in luce diversi protagonisti, in netta crescita partita dopo partita.  

Prossimo appuntamento sabato pomeriggio per un’altra gara dall’altissimo coefficiente di difficoltà, che vedrà la Coelsanus opposta alla capolista Olimpia Milano (evento cliccando QUI), formazione che certamente lotterà per obiettivi importanti nel prosegue dell’annata sportiva.

UNDER 16 TOP

Nulla di fatto anche per il Campus di coach Cappelli, sconfitto in casa da Basket Bergamo con il punteggio di 63-68. Tanti errori, anche dalla linea della carità, costano, infatti, carissimo alla Elmec.

Sabato sarà la volta della trasferta in quel di Bollate (evento cliccando ), altra squadra finora protagonista di buone prestazione nel girone Top Nero. Servirà, perciò, più attenzione ai dettagli per provare a tornare alla vittoria.

UNDER 15 ECCELLENZA

Tutto semplice per l’under 15 nella trasferta della scorsa domenica a Milano, nella quale una partenza perfetta crea subito ampio margine fra la Coelsanus ed i padroni di casa dell’Urania, che si arrendono subito lasciando interamente il palcoscenico ai gialloblù, che dominano fino alla sirena finale trovando buoni spunti da tutti i ragazzi a referto.

Here You Can sarà la prossima avversaria dei gialloblù di coach Todisco, che scenderanno in campo sabato a Lacchiarella per provare a prendere altri 2 importanti punti in chiave classifica (evento cliccando QUI).

UNDER 14 ECCELLENZA

Non riesce l’impresa ai 2006 di coach Pagani, che escono sconfitti col punteggio di 81-78 dal big match della sedicesima giornata con Aurora Desio, che bissa la vittoria ottenuta nella gara d’andata e sale al secondo posto in classifica.

Domenica occorrerà riprendere la marcia sfruttando il turno favorevole, che vedrà la Colesanus opposta alla Vanoli Cremona, ancora ferma al palo in classifica (evento cliccando QUI).

UNDER 14 REGIONALE

Primo stop nel girone Bronze 1 per l’under 14 targata Campus, che non può nulla nel match valevole per il primato del raggruppamento varesino che la vedeva opposta ai pari età di Pallacanestro Verbano Luino, che si impongono con ampio margine sfruttando anche le tante assenze importanti nel roster di coach Cantarelli.

I prossimi 7 giorni saranno privi di impegni ufficiali e potranno, perciò, essere sfruttati per lavorare in palestra in vista del successivo doppio appuntamento settimanale.

UNDER 13 ELITE

Giornata di campionato positivissima anche quella appena disputata dai 2007 di coach Cappelli, che dilagano nel match casalingo con Agrate. Minutaggio ben distribuito fra tutti gli iscritti a referto e tante prestazioni convincenti, in particolare quella di un ispiratissimo Marco Rossi.

Domenica l’under 13 proverà a confermare il suo ruolo di seconda forza del girone lombardo Top Rosso sul campo di Milanotre (evento cliccando QUI), uscita sconfitta la scorsa settimana dal match con Gorgonzola.

UNDER 13 REGIONALE

I 2008 conquistano, infine, il primo referto rosa del girone varesino Silver 1 nella tiratissima gara interna dello scorso sabato con Indipendente Appiano, che lotta fino in fondo ma cede il passo di misura ai giovanissimi roburini di coach Somaschini, che sbloccano, così, meritatamente la loro classifica.

Altra buona occasione per aumentare il bottino sarà la sfida esterna di domenica a Malnate (evento cliccando QUI), altra formazione ancora a caccia del primo hurrà della seconda fase.

Per rimanere sempre aggiornati sull’attività cestistica, consultate il nostro SITO.

Alèe Fiö… - 17

Nuova edizione di “Alèe Fiö…”, rubrica settimanale che fa il punto su tutto il nostro settore giovanile:

SERIE D/DNG

Si chiude con altre due sconfitte il gennaio nero dei ragazzi di Cattalani e Natola, molti dei quali alle prese con influenza ed infortuni che rischiano di limitarne la disponibilità per questa settimana. Le difficoltà offensive del secondo quarto costano, infatti, la partita in quel di Tortona mentre la sfida di serie D alla capolista Appiano, andata in scena venerdì, è decisa da un inizio ripresa poco brillante.

L’aspettativa è quella di un febbraio assolutamente più soddisfacente rispetto al mese precedente, a partire dalle gare con Borgomanero (evento cliccando QUI) e Clivio (evento cliccando QUI), che dovranno, però, essere affrontate in situazione di probabile emergenza.

UNDER 18 REGIONALE

L’under 18 di coach Santandrea passa, invece, sul parquet di Cardano al Campo grazie ad un’ottima prova corale, che consente di gestire agevolmente i vantaggi per tutta la durata dell’incontro nonostante i ripetuti tentativi di rimonta provati dai padroni di casa.

Già questa sera il Campus scenderà in campo nella trasferta del PalaDante, che lo vedrà di fronte alla Wiz Legnano (evento cliccando QUI).

UNDER 16 ECCELLENZA

Risultato positivo anche quello colto dall’under 16 di coach Triacca nel match casalingo dello scorso sabato con Mortara, fanalino di coda del campionato lombardo d’eccellenza. Difficile, comunque, poter pensare di raggiungere la sesta posizione, utile per la qualificazione all’interzona, ma la Colesanus non getterà certo la spugna provando a giocarsi le sue residue chance nelle ultime 5 giornate.

In quest’ottica andrà affrontata la difficilissima trasferta di sabato a Brescia (evento cliccando QUI): un eventuale colpaccio sul campo della terza in classifica potrebbe, infatti, rimescolare le carte in vista del rush finale.

UNDER 16 TOP

Nulla da fare, invece, per il Campus, che cede il passo al New Basket Salò nella trasferta dello scorso sabato, conclusasi con il punteggio di 66-54 in favore dei padroni di casa. Dopo un primo tempo positivo, gli infortuni di Pietrocola e Vannini limitano, infatti, ulteriormente le rotazioni di coach Cappelli, con i rimasti che, alla lunga, esauriscono le energie lasciando via libera agli avversari.

Domenica i 2004 targati Elmec proveranno a rifarsi nel match casalingo delle ore 15 con Bergamo Basket 2014, seconda classificata nel girone di qualificazione Top 2 (evento cliccando QUI).

UNDER 15 ECCELLENZA

Sempre Bergamo Basket 2014 è stata l’avversaria dei 2005 nella gara interna della scorsa domenica, valevole come seconda giornata di ritorno dell’under 15 eccellenza lombarda. Ampie rotazioni e vittoria agevole per i ragazzi di coach Todisco, che riprendono la marcia dopo il passo falso della scorsa settimana in quel di Cantù.

I gialloblù proveranno a confermarsi domenica contro i pari età di Urania Milano, anch’essi posizionati in coda alla graduatoria con 4 punti (evento cliccando QUI).

UNDER 14 ELITE

A segno anche i 2006 nell’anticipo del sabato pomeriggio con ABA Legnano, che si conferma formazione ostica e coriacea nonostante una classifica non entusiasmante. I roburini fanno e disfano da soli la partita, complicandosi la vita nei 10 minuti conclusivi dopo tre quarti di assoluto dominio.

Prossimo impegno ufficiale sarà il big match della sedicesima giornata con Aurora Desio, in programma domenica pomeriggio al PalaMoretto (evento cliccando QUI).

UNDER 14 REGIONALE

L’under 14 di coach Cantarelli si impone a Cislago in un match dalle mille emozioni, vinto di misura dalla Elmec dopo 40 minuti emozionantissimi, nel corso dei quali sono stati molteplici e repentini i cambi di conduzione.

Questo referto rosa vale anche il primato provvisorio nel girone Bronze 1, che dovrà essere ora difeso già dalla prossima partita con Pallacanestro Verbano Luino, formazione che condivide il primato con i gialloblù (evento cliccando QUI).

UNDER 13 ELITE

Nonostante una prestazione sottotono, anche i 2007 la spuntano nella gara di domenica che li vedeva opposti ai loro avversari storici di Aurora Desio. Dopo un primo tempo in equilibrio, lo strappo creato ad inizio ripresa non viene più ricucito dagli ospiti, che hanno comunque il merito di restare pienamente in partita fino all’ultima sirena.

Domenica in via Pirandello arriverà Agrate, per una gara non certo scontata come, invece, potrebbe suggerire l’attuale divario in classifica fra le due formazioni (evento cliccando QUI).

UNDER 13 REGIONALE

Buona la prova offerta dai 2008 sul campo di Daverio, con i padroni di casa che strappano la vittoria ai giovanissimi ragazzi di coach Somaschini grazie al break piazzato nel secondo quarto di gioco. I gialloblù hanno, però, disputano una gara intensa e convincente a dispetto dell’evidente gap fisico.

Il calendario del girone varesino Silver 1 offre una buona occasione casalinga per sbloccare la classifica dopo le due ultime prove incoraggianti. Sabato è, infatti, in programma la sfida casalinga con Indipendente Appiano, anch’essa ancora a secco nella seconda fase (evento cliccando QUI).

Per rimanere sempre aggiornati sull’attività cestistica, consultate il nostro SITO.

Subscribe to this RSS feed