banner

updated 10:56 AM CEST, Jul 28, 2020

Ottime prestazioni dei piccoli roburini ai tornei natalizi

Il periodo delle feste natalizie è stato ricco di appuntamenti per le varie annate del nostro minibasket. Partendo dai più grandi, è di prestigio il quinto posto ottenuto dai 2008 di Elia Somaschini e Riccardo Cagnone alla 18a edizione del “Trofeo Garattoni”, svoltasi dal 27 al 30 dicembre scorso fra Rimini e Santarcangelo di Romagna. Dopo le vittorie con Metauro Basket Academy Blu e Collegno arriva la prima sconfitta con International Imola, che costringe i gialloblù al secondo posto nel girone C. Nella semifinale per 5°/8° posto la Robur supera i pari età della Fortitudo Bologna ed accede cosi alla finale 5°/6° posto con APL Lissone, anch’essa superata in bello stile. Altrettanto notevole è stato il terzo posto conquistato dai 2009 di Francesco Abbiati, assistito in panchina per l’occasione da Lorenzo Ghezzi, al “Torneo Nazionale della Befana” di Padova, andato in scena fra il 2 ed il 5 gennaio. Dopo aver conquistato il primato nel girone Viola con le vittorie su Minibasket Spinea, Propace Bears, Basket Vallata e Basket Campodarsego, gli aquilotti hanno prevalso ai punti su Valdelsa dopo 6 tempi combattutissimi, qualificandosi così per la semifinale con gli amici di Mens Sana Siena, con i quali arriva l’unica sconfitta della 3 giorni. Nella finalina è, invece, la Virtus Siena a doversi arrendere all’ottima prestazione dei roburini. Un gruppo misto composto da 2009, 2010 e 2011 ha preso, invece, parte al torneo “Giochiamo a Minibsket” svoltosi dal 3 al 5 gennaio nella palestre di Malnate, Gazzada e Luino. Alle sconfitte del girone eliminatorio con Azzurra Trieste e Gasch Gazzada, poi protagoniste della finalissima, sono seguite 2 incoraggianti prestazioni con Mendrisio e Laveno, valse il nono posto finale in classifica. I 2011 di Mattia Balzaretti hanno, infine disputato, un buon torneo della Befana in quel di Arcisate chiudendo il girone eliminatorio al secondo posto dopo la sconfitta con Luino, poi vincitrice del torneo, e la vittoria con Busto Arsizio. Nella finale 3°/4° sono, invece, i padroni di casa della Valceresio a spuntarla. Proprio prima della finale fra Luino e Varese anche i 2012/2013 sono stati protagonisti di una partita di esibizione insieme ai padroni di casa di Arcisate. Complimenti a tutti i protagonisti ed ai loro istruttori.