banner

updated 1:37 PM CET, Feb 18, 2020
Fabrizio

Fabrizio

NELLA SECONDA AMICHEVOLE ROBUR VINCENTE

Passa sul filo di lana, con un canestro da tre di Ivanaj, la Coelsanus Robur et Fides contro la Pallacanestro Lecco nel primo test stagionale contro un’avversaria di pari grado che disputerà lo stesso campionato di serie B.

Parte forte la Robur nei primi due quarti con belle giocate di squadra ed un’ottima difesa che tengono Lecco a debita distanza, sotto di 15 punti nel primo quarto (26-11) ridotti a 10 a metà gara (38-28).

Nel terzo periodo è Lecco a risalire la china avvicinandosi con caparbietà e grinta ai padroni di casa, che, complice qualche errore di troppo ed un quintetto con prevalenza di giovani in campo, concede più spazio agli avversari che si portano a -4 al termine del quarto (50-46).

L’ultimo periodo si gioca sempre sul filo dell'equilibrio fino all’epilogo finale, quando con una bomba da tre Ivanaj risolve a favore dei varesini la partita.

Prossima amichevole sabato 8 settembre ore 17 ad Omegna contro la Paffoni

Risultato finale: Robur et Fides Coelsanus - Gimar Basket Lecco 67 - 66

Parziali: 26-11, 38-28, 50-46, 67-66

#forzaRobur #aleefioeu

 

LA COELSANUS HA INIZIATO A GIOCARE

“E’ stata una bella sgambata per vedere i primi rudimenti di gioco anche coi nuovi arrivati, ma abbiamo ancora tempo per lavorare e prepararci al meglio”, con queste parole coach Cecco Vescovi ha commentati la prima uscita stagionale di sabato 25 agosto della sua Robur che davanti a un folto pubblico, ha incontrato in amichevole la formazione ticinese dei Tigers Lugano.
Sono ancora acerbe le due formazioni che hanno entrambe iniziato la preparazione da pochi giorni ma nonostante tutto si vedono delle belle giocate da ambo le parti.
Soffre la fisicità dei rossocrociati la Robur e le loro ottime prestazioni da tre che mettono subito un po’ di divario tra le due squadre mantenuto fino alla fine del match terminato 83 a 69 per i ticinesi.
Bene in campo per i padroni di casa Mercante, Planezio e Ferrarese che fanno valere la loro esperienza e ottimo apporto da parte di Caruso.
Buone giocate anche da parte dei nuovi arrivati Passerini e Ivanaj.
Prossimo appuntamento giovedì 30 agosto ore 19 sempre al Campus per l’amichevole contro la pallacanestro Lecco.
Risultato finale: Robur et Fides Coelsanus - Tigers Lugano 69 - 83
Parziali: 13-25, 17-15, 14-20, 25-23

SIAMO TORNATI !!

Sono stati mesi molto difficili questi; la retrocessione della nostra prima squadra ha lasciato una scia di delusione enorme dove ognuno di noi ha cercato di prendersi tempo per riflettere sui propri errori. 

Il tempo si sa porta consiglio e piano piano, giorno dopo giorno, è ricresciuto il desiderio di continuare a mettersi in discussione e cercare nuove sfide, sempre più alte.

E’ nata così la decisione di fare la domanda per il ripescaggio per la prossima stagione in serie B, dalla quale però vogliamo ricavare maggiori soddisfazioni rispetto al recente passato.

Dopo la sofferente attesa, il ripescaggio è stata una prima nostra piccola vittoria, consapevoli del fatto che questo è solo il primo passo di una lunga strada che dovrà in futuro riportarci a coprire il ruolo di squadra/società che privilegia i giovani e che cerca di farli crescere  in un contesto tecnico/sociale ideale alla loro maturazione, che è una base fondamentale della nostra società. 

Da qui si riparte con qualche novità e altrettante riconferme, perché comunque è importante sapere che quando si perde non è tutto da buttare via, anzi …..

E allora, ripartendo da Cecco come nostro “condottiero”, ci apprestiamo ad affrontare questa nuova avventura con grande motivazione e desiderio di rivincita, nella speranza di ricreare quell’entusiasmo contagioso anche nei nostri tifosi, che ci servirà come ulteriore spinta a dare sempre di più.

Subscribe to this RSS feed