banner

updated 9:58 AM CEST, Sep 18, 2017
Andrea B.

Andrea B.

5° Memorial Biganzoli: Finale da brivido al Campus, Oleggio vince 73 a 71 contro la Coelsanus

Weekend di grande basket al Campus in occasione del 5° Memorial Biganzoli, torneo pre-campionato organizzato da Pallacanestro Robur et Fides.

Semifinali giocate sabato 16, la prima gara tra Oleggio e Lecco vede vincitori i ragazzi di coach Franco Passera con una prova solida contro la formazione di coach Meneguzzo che rientra nel finale ma non trova lo sprint giusto per completare la rimonta.

Nella seconda gara la Coelsanus si trova di fronte la giovanissima formazione di Pallacanetro Bernareggio che schiera i giovani talenti dell'Olimpia Milano, gara intensa e a tratti nervosa che vede vincintrice la Robur et Fides con una prova monstre del play Giacomo Bloise, 32 punti per lui.

Nella finali di domenica sera, Bernareggio si aggiudica la terza piazza battendo nella finalina una Basket Lecco rimaneggiata, senza due pedine del quintetto come Balanzoni e Maccaferri.

Nella partita conclusiva si vede la migliore sfida di tutto il torneo, Oleggio e Robur et Fides danno vita a una gara intensa e fisica sempre punto a punto, il finale vede prevalere la Mamy con un tiro di Maruca allo scadere che gira sul ferro. (Bloise 20, Maruca 14, Bianconi 13)

Ringraziamo tutti i partecipanti per la passione dimostrata.

 DSC 0282

DSC 0288

DSC 0284

Serie B: 5° Memorial Biganzoli - weekend al Campus con Lecco, Oleggio e Bernareggio

Ai nastri di partenza, nelle giornate di sabato 16 e domenica 17 settembre, l'ormai consueto appuntamento pre-campionato "Memorial Biganzoli" torneo ufficiale FIP, organizzato interamente da Robur et Fides, ormai giunto alla quinta edizione;

Un primo palcoscenico ufficiale importante per la Coelsanus di coach Cecco Vescovi, ancora in cerca di una sua identità dopo le prime uscite amichevoli e dopo circa un mese di lavoro prettamente atletico, la Robur et Fides troverà sulla sua strada tre formazioni di serie B: Oleggio, Lecco e Bernareggio.

La prima gara in programma si solgerà sabato alle 19:15 e vedrà Basket Lecco affrontare la Mamy Oleggio di Franco Passera, a seguire sarà il turno della Robur et Fides che alle ore 21.15 affronterà la formazione neopromossa dalla C gold Pallacanestro Bernareggio.

La giornata si domenica vedrà negli stessi orari (19.15-21.15) prima la finalina 3/4 posto e successivamente la finale 1/2 posto, concluse le gare si terranno le premiazioni.

Serie B: Ultimo tassello per la Coelsanus, arriva Jacopo Mercante

E' Jacopo Mercante l'ultimo tassello della nuova Coelsanus, la guardia classe 1990 ha accettato la proposta della Robur et Fides a far parte della nuova squadra di coach Vescovi e si aggiunge a un già ricco mercato estivo che ha visto l'arrivo di Rosignoli, Bianconi, Bloise, Croci e Assui.

Mercante giocatore ben conosciuto in serie B e che lo scorso anno militava nella formazione di Valsesia (11,5 punti  e 28 minuti di media nella regular season), è reduce da un infortunio al ginocchio a fine della scorsa stagione, già al lavoro da diverso tempo, in settimana comincerà il programma di riabilitazione assieme allo staff medico e ai preparatori gialloblu in modo da rientrare in tempi brevi e recuperare la condizione ideale per scendere sul parquet.

 

Benvenuto in casa Robur!

 

(foto di Alessandro Saraceno -basket universo)

Serie B: Prima amichevole contro Basket Lecco, buoni spunti ed energia per la Coelsanus

Coelsanus Varese – Basket Lecco 65 – 76

Varese: Croci 7, Bloise 11, Rosignoli 12, Trentini 4, Moretti 2, Somaschini 2, Bianconi 11, Caruso, Santambrogio 5, Mottini 8, Cadario 3, Assui ne. All. Vescovi

Lecco: Vitelli, Fabi 11, Calò 11, Margillo, Riva 2, Balanzoni 15, Garota, Quartieri 1, Spera 10, Cacace 17, Albenga, Maccaferri 9. All. Meneguzzo

 

Prima uscita stagionale per la nuova Coelsanus contro una rodata Gimar Basket Lecco già alla sua terza amichevole precampionato.

Senza Maruca, Assui e con Caruso out dopo pochi minuti, coach Vescovi resta comunque soddisfatto della prestazione della sua squadra: “c'è ancora tanto da lavorare ma le impressioni iniziali sono più che positive, è normale in questo periodo di preparazione atletica avere difficoltà nell'esprimersi al meglio con la palla, dobbiamo recuperare gli assenti e rieuscira a lavorare in settimana al completo"

La partita vede un sostanziale equilibrio per tutto il primo tempo (34-38 all'intervallo) con buoni spunti dai nuovi arrivati: Croci,  Bianconi, Rosignoli e Bloise. Il secondo tempo vede Lecco, più pronta ed abituata a giocare insieme, allungare il divario che poi si ricuce nel finale grazie anche ai canestri dei giovani in campo che mettono grinta e determinazione.

Prossima amichevole venerdi 8 settembre alle 18:30 al Campus vs Valsesia!

#forzarobur

Subscribe to this RSS feed