banner

updated 1:28 PM CET, Dec 6, 2019

TERZA VITTORIA CASALINGA PER LA COELSANUS

Coelsanus Robur et Fides Varese - Gordon Nuova Pallacanestro Olginate 79-68 (18-16, 17-18, 19-20, 25-14)

 Conquista la terza vittoria casalinga consecutiva la Coelsanus, contro una coriacea Olginate che ha fatto sudare molto più delle classiche 7 camicie alla truppa di coach Cecco Vescovi.

Una gara che all'inizio è risultata molto spigolosa e gestita con superficialità dai due fischietti, che hanno concesso ogni genere di violenza soprattutto su Allegretti e viceversa eccessivamente punito Rosignoli, sanzionando subito due falli antisportivi che lo hanno tolto fisicamente dal campo gia al minuto 9 del primo periodo, proprio nella gara in cui tra le file degli avversari c'erano giocatori di stazza simile alla sua e contro i quali il nostro Davide aveva già infilato due bellissimi “gancetti” da centro area. E' stato così che, senza il lungodegente Simone Gatti, Varese si è ritrovata ad avere il solo Allegretti a caricarsi il peso della squadra sulla spalle e difendere da solo l'area dagli assalti Lecchesi.

Il primo quarto scorre via in sostanziale equilibrio, con un primo tentativo di allungo della Robur(18-13 al 8') subito respinto dagli ospiti. Un secondo tentativo di fuga al 14 ' (32-27), viene ancora vanificato e Olginate si riporta sotto, approfittando della sterilità offensiva dal perimetro della Coelsanus, che si costruisce tiri aperti ma con scarsi risultati in termini di realizzazione: è così che con un lungo tira e molla si arriva alla pausa lunga con un solo punto di vantaggio(35-34).

Al rientro dagli spogliatoi, la Coeslanus tenta di nuovo la fuga, portandosi sul massimo vantaggio(40-34) grazie a difesa e lavoro di squadra per attivare dentro l'area un ispiratissimo Allegretti, ma è solo un lampo: Olginate piazza un break di 9-0 e mette la freccia toccando poi il massimo vantaggio ospite di 44-50 al 24'. La Robur sembra stia per cedere, ma il carattere dei ragazzi di Vescovi viene fuori e una bomba di un ottimo Calzavara allo scadere dei 24” riporta Varese in parità sul finire del terzo periodo. Si entra così in “zona Gergati”, che si accende con un canestro in penetrazione e da il via ad un “magic moment”che gli frutta 10 punti in quattro minuti; Olginate rimane stordita e stavolta non trova la forza di reagire: Basile, che è stato ottimo sia in attacco che in difesa, commette il suo 4° fallo. Maruca si mette in scia a Gergati e sigla la bomba del + 10(64-54). La partita sembra chiusa, ma un sussulto di un ottimo Tagliabue, protagonista con 18 punti, riapre una partita che sembrava aver già mandato i titoli di coda. Il timeout varesino arriva a 3' dal termine con la Gordon sotto di soli due punti(67-65). Ci pensa Allegretti a rimettere due possessi di distanza tra le squadre, seguito da due tiri liberi di Maruca per il 70-65 del 39'. Rattalino risponde con un solo tiro libero segnato su due tentativi, mentre Gatto è molto più freddo e ne segna due su due(73-66). Il sigillo lo mette ancora Allegretti che dall'angolo condanna gli ospiti alla sconfitta, seguito poi dai tiri liberi di Caruso e Maruca, a fronte del fallo sistematico operato dalla Gordon nell'ultimo minuto della partita. Si chiude sul 79-68 una gara giocata a corrente alternata, che ha avuto come protagonisti i due veterani della squadra, ma ha anche fatto vedere un Calzavara ottimo in versione terzino su Basile e sicuro di se in regia sul fronte offensivo. Buoni lampi anche da Gatto, capace di 9 rimbalzi e comunque tutta la squadra ha dato un ottimo contributo sul fronte difensivo, nell'attesa che si possa giocare con tutta la squadra al completo. Sabato ci aspetta la duissima sfida contro Pavia, una delle squadre favorite per il salto di categoria, anche se ancora non ha trovato il giusto ritmo campionato: speriamo non inizi a Varese !

Coelsanus Robur et Fides Varese: Marco Allegretti 27 (5/7, 2/4), Lorenzo Gergati 19 (4/10, 3/6), Matteo Maruca 9 (0/3, 1/5), Riccardo Caruso 7 (0/0, 0/3), Andrea Calzavara 5 (0/0, 1/3), Riccardo Ballabio 4 (2/3, 0/3), Davide Rosignoli 4 (2/2, 0/1), Christian Gatto 4 (1/3, 0/2), Giorgio Trentini 0 (0/0, 0/0), Jacopo Iaquinta 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 30 / 35 - Rimbalzi: 39 11 + 28 (Marco Allegretti 13) - Assist: 9 (Lorenzo Gergati 3)

Gordon Nuova Pallacanestro Olginate: Marco Tagliabue 18 (2/6, 3/4), Giuseppe Basile 15 (2/3, 3/10), Alberto Bedin 11 (5/6, 0/0), Luca Rattalino 9 (4/9, 0/0), Fabio Bugatti 7 (2/6, 1/2), Alessio Donadoni 3 (1/1, 0/3), Simone Mentonelli 3 (1/1, 0/0), Matteo Gatti 2 (1/4, 0/2), Sebastiano Manetti 0 (0/1, 0/0), Francesco Gorreri 0 (0/3, 0/3), Simone Butta 0 (0/0, 0/0), Giacomo Chiappa 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 11 / 23 - Rimbalzi: 37 16 + 21 (Marco Tagliabue 8) - Assist: 13 (Giuseppe Basile 8)

More in this category: « COELSANUS SCONFITTA A MONFALCONE